Il Tessuto Adiposo mammario nel Sano e nel Terreno Oncologico.

Una scoperta, fatta recentemente, mi ha suggerito di studiare, dal punto di vista funzionale,  la differenza tra tessuto adiposo, incluso quello mammario, nel sano e nel Terreno Oncologico.
L’intensa stimolazione del tessuto adiposo mammario maschile provoca il simultaneo aumento del 100% dell’Attivazione Microcircolatoria, di tipo I asscociato, nel centro neuronale diencefalico del SST-RH, mentre nel sesso femminile l’aumento è di ca. il 33%
In poche parole, l’intensa stimolazione del pannicolo adiposo simultaneamente causa un notevole incremento dell’attività del “cuore periferico”, secondo Claudio Allegra, a livello di SST-RH, nell’uomo pari a 12 sec. (di base = 6 sec.), mentre nel sesso femminile la durata della diastole arteriolare da 6 sec. sale a 8 sec.
Questa scoperta mi ha suggerito di indagare il modo di essere e di funzionare del pannicolo adiposo della mammella, sia maschile sia femminile, nel sano e nel Terreno Oncologico.
I risultati finora raccolti sono talmente omogenei da autorizzarmi a riferirli anche se osservati in 25 individui con Terreno Oncologico.
Nel sano la stimolazione intensa del pannicolo adiposo della mammella simultaneamente attiva la microcircolazione nei centri neuronali del SST-RH, Epifisi, e del Pancreas endocrino, come riferito sopra.
Al contrario, interessante appare il fatto che nelle stesse condizioni sperimentali, in caso di Terreno Oncologico la stimolazione simultaneamente provoca un lieve riflesso ureterale superiore, seguito dopo 2-3 sec. dall’aumento della durata della diastole arteriolare nelle sedi studiate: la durata della dilatazione microvasale sale da 6 sec. a 8 sec. anche nel sessso maschile colpito da Terreno Oncologico (1).
Interessante è la normalizzazione di tutti i valori parametrici alterati una volta raggiunta la guarigione del Terreno Oncologico con la Terapia Quantistica.
Si spiegano i dati sopra riferiti brevemente col fatto che,  lungi da essere un tessuto di riempimento come si credeva in passato, il tessuto adiposo è un attivo organo a secrezione interna, come dimostra la sua peculiare microcircolazione, in un intenso scambio di energia-informazione con tutti i componenti del sistema nervoso e ormonale.

1) Sergio Stagnaro. Ordine Implicato e Ordine Esplicato nel Segno di Rinaldi, simultaneo ed istantaneo: dal Terreno Oncologico all’Oncogenesi www.sisbq.org,     http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rinaldi_simultaneo_2014.pdf

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: