I Campi di Informazione Biologica in Patologia hanno forma Euclidea e sono meno intensi.

In un articolo recente (1)  per la prima volta clinicamente, abbiamo descritto i Campi di Informazione Biologica (CIB), accanto a quelli non-biologici (CI non-B) ed evidenziato come essi siano veicolati dai relativi Campi Elettromagnetici (CEM).

Inoltre, nel lavoro abbiamo sottolineato un  fatto importante anche dal punto di vista medico-diagnostico: in fisiologia,  la forma di questi campi è di tipo frattalico. In realtà, i CIB sono in funzione dell’attività red-ox mitocondriale, come  dimostrato col test dell’apnea.

In una serie di esperimenti condotti oggi su sani e malati di diverse patologie, con la Semeiotica Biofisica Quantistica ho “dimostrato” che, in patologia,  il CEM e il relativo CIB subiscono profondi mutamenti formali nel senso che la loro influenza sull’analogo sistema biologico di altro individuo sano è tanto meno intensa quanto più grave è la patologia, a parità di distanza dagli individui esaminati.

Inoltre, in patologia, la dimensione dei campi – CEM e CIB –  è ridotta  la dimensione frattalica della  loro forma  in relazione con l’aggravarsi della malattia sino a diventare euclidea nella patologia conclamata.

L’importanza di queste scoperte per la Medicina del domani è implicita.

 

 

1) Sergio Stagnaro, Simone Caramel (2014). Biological Information Fields: Quantum Biophysical Semeiotics clinical and experimental evidences, Journal of Quantum Biophysical Semeitics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/wefbif_2014.pdf

Advertisements

Tags: , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: