Prevenzione Primaria della CAD. Perché mai?

La conoscenza delle Costituzioni Semeiotico-Biofisiche Quantistiche e dei relativi Reali Rischi Congeniti è  indispensabile per la prevenzione primaria delle più comuni e gravi epidemie del nostro tempo, tra cui la cardio-vascolo-patia, condotta finlmente e razionalmente su individui predisposti.

Il Reale Rischio Congenito di CAD rappresenta la conditio sine qua non dell’infarto miocardico. I circa 300 fattori di rischio ambientali (diabete mellito, ipertensione, dislipidemia, fumo di tabacco, obesità, ecc.), possono agire soltanto in presenza del relativo reale rischio congenito.  Canadian Medical Association Journal. CMAJ, 14 Dec 2009,   LINK .

Infatti, non tutti i fumatori, i diabetici, gli ipertesi, i dislipidemici, etc.,  muoiono per cancro polmonare e neppure  per cardiopatia ischemica.

Non esiste al momento nessun strumento del Dipartimento delle Immagini, della Genetica, della Genomica, e nessun esame di Laboratorio in grado di permettere al medico la diagnosi di Reale Rischio Congenito e della relativa costituzione: la diagnosi è clinica, posta con l’aiuto di un fonendoscopio!

Questo smacco alla Genetica e alla Genomica, spiega perché l’infarto miocardico a volte è definito “improvviso e imprevedibile”, magari in Medici che muoiono sul lavoro in Ospedale.

Per riconoscere il Reale Rischio Congenito di CAD (Cardiopatia Ischemica) è sufficiente che il medico conosca la Percussione Ascoltata dello stomaco, insegnata nelle Università dalla fine del Settecento  fino agli anni trenta del secolo scorso (comunicazione personale del Prof. A. Baserga, che l’insegnava col Prof. Bianchi, al San Matteo di Pavia all’inzio del novecento)

Nel sano, a partire dalla nascita, la pressione digitale “intensa” applicata sopra un punto qualsiasi del precordio (= proiezione cutanea del cuore) non provoca “simultaneamente” il riflesso gastrico aspecifico (= dilatazione del fondo e corpo dello stomaco), escludendo ogni possibile futura cardiopatia.

Al contrario, in presenza di Reale Rischio Congenito (di CAD, predisposizione all’aritmia, in caso di valvulopatia, ancorchè minima),  nella pervietà del setto inter-atriale ed inter-ventricolare “simultaneamente” all’inizio della stimolazione, sopra illustrata, il medico osserva il riflesso gastrico aspecifico, la cui intensità è correlata direttamente alla gravità della sottostante patologia, magari potenziale.

Per approfondire l’argomento,  oggetto della mia prossima  Lectio Magistralis al  III Convegno Internazionale della SISBQ il 9 Giugno 2012 a Porretta Terme, V. nel sito http://www.semeioticabiofisica.it,  Pratiche Applicazioni e la Bibliografia ed anche gli articoli nel sito  in http://www.sisbq.org.

A qusto punto, una domanda:  Se la CAD , certamente una Epidemia in aumento, è anche un grande business, perché combatterla con l’efficace Prevenzione Promaria?

Letteratura consigliata

Stagnaro Sergio. Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Ediz. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, Luglio 2009.

Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004.   http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm

Stagnaro Sergio.    CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning. International Arteiosclerosis Society. http://www.athero.org, 29 April, 2009  http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp

Stagnaro Sergio. Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in Myocardial Preconditioning – c007i. Lecture, V Virtual International Congress of Cardiology. Federacion Argentina de Cardiologia, FAC.  http://www.fac.org.ar/qcvc/llave/c007i/stagnaros.php

Advertisements

Tags: , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: